Studio legale Roma per problematiche con l’amministratore di condominio

Studio legale Roma per problematiche con l’amministratore di condominio

By

Studio Legale a Roma
contatta subito gli Avvocati
Tel. 06.39754846

I doveri e le responsabilità di un amministratore di condominio sono tanti e, molto spesso, vengono disattesi causando non pochi problemi ai condomini. Nell’articolo di oggi vedremo quando è possibile fare causa all’amministratore di condominio e quale aiuto può venire da uno studio legale Roma per problematiche con l’amministratore di condominio.

I problemi più comuni tra condomini e amministratore

Quando il rapporto di lavoro tra amministratore e condominio si interrompe, capita spesso che l’amministratore esegua il passaggio di consegne in ritardo, compiendo di conseguenza un’irregolarità. Problemi di varia natura possono anche nascere o venir fuori quando arriva il nuovo amministratore. Pensiamo, come abbiamo detto, al ritardo nel passaggio di consegne. Si tratta infatti del problema più diffuso. Anche se la procedura viene eseguita in maniera corretta, è opportuno ricordare che le tempistiche sono altrettanto importanti.

Ciò, ad esempio, può causare un ritardo nei pagamenti a tutte le persone che lavorano per il condominio (addetti alle pulizie, giardinieri, elettricisti, ecc). Pertanto, queste potrebbero, di conseguenza, sospendere i servizi. Un altro problema molto importante è quello di riscontrare eventuali buchi nella contabilità. Questo accade soprattutto quando vengono consegnati i documenti contabili al nuovo amministratore.

In questo caso l’amministratore è in una posizione molto delicata. Infatti, potrebbe incappare in una condanna civile e penale e risarcire tutte le persone a cui ha arrecato danno (in proposito, potrete leggere il nostro contrbiuto in tema di risarcimento danni mala gestio amministratore condominio).

Dal 2012, l’amministratore è tenuto a gestire le quote condominiali esclusivamente attraverso  il conto corrente condominiale. Se così non fosse, emergerebbe un chiaro problema di trasparenza. Infatti, non è possibile confondere conti diversi e tutte le quote devono essere versate solo sul conto condominiale. In caso contrario, è molto importante per i condomini agire tempestivamente.

A chi rivolgersi in caso di problemi legali con l’amministratore

Se l’amministratore non rispetta quello che sono i suoi doveri, i condomini hanno il diritto di sollevarlo dal suo ruolo tramite una revoca. In casi gravi, inoltre, è possibile denunciarlo e richiedere la revoca all’autorità giudiziaria. Nei casi meno gravi, è opportuno contattare un avvocato esperto in diritto condominiale per provare a risolvere bonariamente la controversia.

L’amministratore, in quanto garante del condominio, ha delle responsabilità penali. Tra queste, è possibile menzionare l’obbligo di intervenire in casi di lavori e ristrutturazioni di zone pericolanti del palazzo. Il codice civile ha individuato tre casistiche in cui è possibile revocare un amministratore di condominio:

  • in qualsiasi momento, tramite assemblea condominiale;
  • tramite disposizione dell’autorità giudiziaria, nei casi in cui l’amministratore non adempie ai suoi obblighi o quando compie gravi irregolarità;
  • tramite la convocazione di un’assemblea straordinaria da parte dei condomini. Si tratta di un’ipotesi valida nei casi in cui siano emerse gravi irregolarità fiscali a causa dell’amministratore.

Come contattare studio legale Roma problematiche amministratore condominio

Contattare studio legale Roma problematiche amministratore condominio richiede una buona pratica nella ricerca e nella selezione del legale maggiormente esperto in problemi condominiali. Affidarvi ad un avvocato diritto condominiale Roma è, di certo, la soluzione più opportuna.

Un avvocato per condominio svolge un ruolo cruciale nella risoluzione di questioni legali complesse all’interno dei condomini. Pertanto, contribuisce a garantire la conformità legale nelle decisioni amministrative. Lo Studio Legale Parente Bianculli & Associati è accreditato come il miglior studio legale specializzato in diritto condominiale Roma.

Il miglior avvocato cause condominiali Roma si trova in Viale delle Milizie 96 a Roma Prati. Per un appuntamento, chiamate al numero 06 3975 4846 oppure inviate una mail all’indirizzo [email protected]. La competenza e la professionalità del miglior avvocato esperto diritto condominiale vi guiderà alla risoluzione delle criticità sorte nei confronti dell’operato dell’amministratore di condominio.

Studio Legale a Roma
contatta subito gli Avvocati
Tel. 06.39754846