Avvocato specializzato in Diritto Sportivo

Avvocato specializzato in Diritto Sportivo

By ivana

Studio Legale a Roma
contatta subito gli Avvocati
Tel. 06.39754846

In primo luogo, è bene chiarire che lo sport rappresenta un’attività fondamentale per molti individui, non solo per il benessere fisico e mentale, ma anche per la formazione di valori come la lealtà, il rispetto e la disciplina. Tuttavia, l’organizzazione e la gestione di eventi sportivi richiedono un insieme di norme e regole che garantiscano la corretta conduzione delle competizioni, il rispetto delle regole e dei principi etici e la protezione degli atleti e dei partecipanti.

Invero, il diritto sportivo si occupa proprio di questo, ossia delle regole che governano il mondo dello sport. In Italia, questa branca del diritto è stata riconosciuta solo a partire dagli anni ’80, con la promulgazione della Legge n. 91/1981 che ha istituito il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, anche denominato in acronimo CONI, e ha definito il quadro normativo per l’attività sportiva. 

Le fonti del diritto sportivo

Il diritto sportivo ha fonti che possono essere suddivise in tre categorie principali: pubblicistiche, privatistiche e internazionali. Le fonti pubblicistiche includono lo Statuto e i regolamenti del CONI, che sono organismi pubblici. Le fonti privatistiche, invece, comprendono gli Statuti e i regolamenti delle Federazioni sportive nazionali, che sono organizzazioni private.

Infine, le fonti internazionali provengono dal CIO (Comitato Internazionale Olimpico) e includono la Carta Olimpica e i regolamenti delle diverse federazioni sportive internazionali. Queste fonti del diritto sportivo sono fondamentali per regolare e disciplinare l’attività sportiva, garantendo la corretta gestione delle competizioni e il rispetto dei diritti degli atleti.

Le fonti pubblicistiche sono importanti perché stabiliscono le norme e le regole di base che devono essere rispettate da tutti gli attori coinvolti nell’attività sportiva, come le società sportive, gli atleti e i rappresentanti delle federazioni sportive.

Di cosa si occupa il CONI

Scendendo sul piano pratico, il CONI è un ente pubblico non economico, che ha il compito di promuovere lo sport e di organizzare eventi sportivi di vario genere, nonché di tutelare i diritti degli atleti e dei partecipanti. Inoltre, il CONI rappresenta l’Italia presso il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e le altre organizzazioni sportive internazionali.

Cosa tratta nello specifico il diritto sportivo 

Il diritto sportivo si occupa di molte questioni, tra cui l’organizzazione e la gestione delle competizioni, la disciplina degli atleti e dei partecipanti, la tutela dei diritti degli atleti, la prevenzione e la lotta al doping, la sicurezza degli impianti sportivi e la gestione dei rapporti tra le varie organizzazioni sportive.

Sicuramente, una delle questioni più importanti del diritto sportivo è l’organizzazione e la gestione delle competizioni. Ciò include la definizione delle regole che devono essere seguite dagli atleti e dai partecipanti, la definizione delle regole di ammissione alle competizioni, la gestione degli impianti sportivi e la sicurezza degli atleti e dei partecipanti.

Chi è l’avvocato specializzato nel diritto dello sport e di cosa si occupa?

Posto ciò, un avvocato specializzato nel diritto dello sport è un professionista legale che si occupa di questioni legali relative, appunto, a questo mondo, in sostanza potrebbe occuparsi di una vasta gamma di questioni che possono includere anche la gestione dei rapporti tra le organizzazioni sportive, di cui sopra.

Soprattutto, l’avvocato che sia specializzato nel diritto dello sport è in grado di fornire consulenza giuridica e rappresentare i propri clienti anche come procuratori sportivi, e quindi consigliargli un contratto piuttosto che un altro con le diverse società sportive.

Ancora, tra i suoi compiti vi è quello di assistere le organizzazioni sportive, gli atleti, i club e le federazioni sportive nella definizione delle norme e delle regole che regolano l’attività sportiva. In sostanza la figura del legale sportivo è quella figura che si assume per aiutare gli atleti a negoziare i contratti con i club, le federazioni sportive e gli sponsor e a risolvere eventuali controversie legali relative alla loro attività sportiva.

Studio Legale a Roma
contatta subito gli Avvocati
Tel. 06.39754846

Studio Legale Roma
Richiedi informazioni compilando il nostro form oppure chiama

+39 06 3975 4846



    Nome (richiesto)

    Email (richiesto)

    Telefono

    Message

    Dichiaro di Aver Letto Note Legali e Autorizzo al Trattamento Dati Personali

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: